Si sgretola

Anni, giorni, luoghi, momenti sula parete della vita.

Calcestruzzo appiccicato alle crepe del vecchio muro.

Il sole picchia d’estate sul mattone, asciuga l’umidità

e lascia uscire il sale dalle fondamenta, porta il fuoco fatuo.

Il caldo che scivola nell’afa fino a scottare.

Mesi e poi le foglie e il vento, il rosso austero dell’autunno.

Ma il realtà è la neve figlia della pioggia che scava il muro

nei giorni dell’inverno mentre gela nelle fredde notti.

Piano, piano si sgretola.

Si sgretolaultima modifica: 2015-11-30T12:56:40+00:00da antropoetico
Reposta per primo quest’articolo

Commenti (3)

  1. fabiana.giallosole

    Un quadro dipinto con le parole. Bellissimo e molto…visualizzabile! Stupendo ^_____________^

    1. antropoetico (Autore Post)

      Grazie Fabianaaaaaaaaaaaaaaaaaa, sono poeta, pittore, perplesso emotivo, trasgressivo…. Un casino insomma!

  2. EMMEGRACE

    Questo poema accarezza le Stagioni del nostro Vivere, sgretolando ogni emozione…proprio come quel muro…Davvero intensa, bravo…Cari saluti, Grace

Lascia un commento